sabato 15 dicembre 2012

Un Dolce per le feste...

E' da un po che penso a cosa poter preparare per partecipare al concorso di Cucina in casa...Ci sono in palio due bellissime impastatrici e la mia inizia a dare qualche problemino...quindi mi piacerebbe davvero vincere!!!Allora ho deciso di partecipare con due ricette,una di mia invenzione e una di un grande pasticcere Italiano.La prima che vado a proporre e' questa,una torta inventata di sana pianta ,che va  incontro ai miei gusti...La base e' una torta al cioccolato e nocciole,tratta dal libro Scuola di pasticceria del Corriere della sera.Ho poi utilizzato una bagna al rum e due tipi di farcitura,una bavarese alle nocciole(mia preferita!) e ganache al cioccolato.La torta e' ricoperta da una magnifica glassa a specchio,con decori in cioccolato fondente e bianco.
E' davvero una squisitezza!!!Se avete voglia di pasticciare qualche ORETTA...provate questa!!!
Vassoio trasparente POLOPLAST



La preparazione di questo dolce e' un tantino elaborata,richiede quindi del tempo,io mi sono suddivisa il lavoro in due giorni e questo ha reso il tutto molto piacevole e per niente pesante.

Il primo giorno:

per la base al cacao amaro e nocciole:

6 uova
160 gr di zucchero
30 gr di cacao amaro in polvere
160 gr di farina 00
50 gr di nocciole tritate finemente
30 gr di burro 
+ burro e farina qb per lo stampo

*per la pasta alle nocciole:

100 gr di nocciole


per la bavarese alle nocciole:

180 ml di panna fresca liquida
400 ml di latte intero
4 tuorli 
80 gr di zucchero
7 gr di gelatina in fogli
2 cucchiainio di maizena
*5 cucchiaini colmi di pasta di nocciole

per la ganache al cioccolato:

100 gr di cioccolato fondente al 70%
100 ml di panna fresca liquida

per la bagna al rum:

250 ml di acqua
4 cucchiai di zucchero
4 cucchiai di ottimo rum

per la decorazione a fiore:

100 gr di cioccolato fondente
50 gr di cioccolato bianco
una puntina di colorante rosso
5 palloncini grandi

Il  secondo giorno:

per la glassatura a specchio:

116 ml di acqua
100 ml di panna fresca liquida
150 gr di zucchero
50 gr di cacao in polvere
5 gr di gelatina in fogli

per il girotorta di cioccolato:

carta forno qb
150 gr di ciocccolato fondente

1° giorno

base al cacao e nocciole:

Sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema densa e raddoppiata di volume;aggiungete il cacao e la farina setacciati,mescolate con una spatola con movimenti circolari dal basso verso l'alto.Unite la granella di nocciole ed in fine il burro fuso a bagno maria ancora bello caldo.Preriscaldate il forno a 180°.Imburrate e infarinate uno stampo da 23 cm,infornate e lasciate cuocere per 30 minuti.Lasciate freddare completamente,tagliate in tre strati.


per la pasta di nocciole:

In un tritatutto inserite le nocciole e riducetele in polvere.Lasciatele andare fino a che non tireranno fuori il loro olio,formando cosi' una pasta .

per la bavarese alle nocciole:
Mettete in ammollo la gelatina.In una pentola,montate i tuorli con lo zucchero fino a farli schiarire,rendendoli belli spumosi.Unite la maizena e il latte fatto intiepidire.Portate a bollore girando continuamente,togliete dal fuoco e lasciate riposare per qualche minuto.Unite i fogli di gelatina ,girate sciogliendola completamente ed unite per ultimo i cucchiaini di pasta di nocciole.Mettete in frigo per una mezzora.Montate la panna e unitela al composto.Deponetela nuovamente in frigorifero.

per la ganache al cioccolato.

In un pentolino versate la panna,mettete su fuoco basso e portatela quasi al bollore,togliete dal fuoco e unite il cioccolato fondente tritato.Mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto uniforme.Deponete per 30 minuti in frigo.Trascorso questo tempo prendete il composto e con un frullino montatelo ben bene.Tenete la ganache a temp ambiante fino all'utilizzo.

Per il fiore

Sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria,fate stemperare un po,sciogliete il cioccolato bianco a bagnomaria e unite la puntina di colorante rosso,amalgamate e fate stemperare.In una ciotolina  tondeggiante o in una tazza da caffe' latte ,versate prima il cioccolato fondente,poi in due parti di cioccolato fondente versate sopra  quello rosa.Gonfiate appena dei palloncini e annodateli,con dei movimenti che vanno da nord a sud,da ovest ad est bagnate i palloncini,poi scolateli bene e trasferiteli su della carta forno,distanziati tra loro.Lasciateli solidificare almeno 2 ore,poi andate a bucare con degli aghi i palloncini,i quali,si sgonfieranno e lasceranno la forma di un fiore.Io ne ho lasciato uno intero e ne ho spezzati altri per formare un fior di loto.
Lasciate a temp ambiente fino al giorno seguente.

Per la bagna

In una ciotola versate l'acqua e lo zucchero,girate fino a sciogliere completamente ogni granello,unite il rum.

Montaggio del dolce:

Rivestite il fondo di uno stampo a cerniera,sempre di 23 cm,inserite il primo disco di torta e bagnate,con lo sciroppo al rum.Versate la bavarese alla nocciola livellando bene.Mettete il secondo disco,bagnate nuovamente e spatolate la ganache al cioccolato.Richiudete con l'ultimo disco e bagnate.Riponete il dolce in frigo fino al giorno successivo....

2° giorno

glassatura a specchio:

In un pentolino capiente,versate l'acqua,il cacao,lo zucchero e la panna liquida,girate bene con una frusta e mettete su fuoco basso.Portate a bollore e spegnete.Trascorsi 5 minuti versate la gelatina ammollata e strizzata e mischiate bene.Lasciate intiepidire altri 5 minuti.

assemblaggio del dolce

Prendete il dolce in frigo,togliete l'anello dello stampo e sformate il dolce su una gratella.Inserite sotto la gratella un vassoio per poter poi riprendere la glassa che cadra'.Versate la glassa al centro e lasciate che si distribuisca su tutti i lati.Riprendete la glassa caduta sul fondo e ripetete l'operazione fino ad esaurimento della copertura.Deponete in frigo.

Finitura del dolce

Prendete la misura della circonferenza del dolce e ritagliate una striscia di carta forno tanto lunga e alta.Fate fondere a bagno maria 150 di cioccolato fondente e una volta intiepidito versate sulla striscia,lisciando con una spatola.Fate rassodare.Prendete il dolce dal frigo e delicatamente poggiate una estremita' della fascia di cioccolato,facendo aderire pian piano tutto il dolce,sfilate piano la carta forno.Decorate con i fiori di cioccolate e deponete nuovamente in frigo fino al momento di servire.







Vassoio monoporzione POLOPLAST


Con questa ricetta partecipo al contest di Cucina in casa

giovedì 13 dicembre 2012

Frolle alle mandorle e ( il Senso della Vita....)

Non staro' qui a dirvi il motivo del mio disagio,anche perche' non e' chiaro neanche a me...almeno non del tutto...In questi giorni mi gira continuamente in testa una domanda alla quale ho dato almeno 1000 risposte...alcune delle quali ,romantiche,scettiche,fantasiose,stupide,reali...ma nessuna e' davvero soddisfacente...ecco vorrei sapere da tutte voi cosa ne pensate e  secondo voi quale e' il VERO SENSO DELLA VITA!Mi interessa molto il vostro parere...grazie a chi vorra' partecipare e condividere le proprie convinzioni!^^

Ecco ora una ricetta veloce e mooolto soddisfacente.Questi biscotti sono ideali da regalare a Natale,veloci e di sicuro effetto!Cosi' quando vorrete regalare dei dolcetti alle,maestre,bidelle,vicine ecc...avrete a portata di mano questa!


INGREDIENTI:

200 GR DI FARINA DI MANDORLE
4 ALBUMI 
1/2 FIALETTA AROMA MANDORLA
200 GR DI ZUCCHERO
CILIEGIE CANDITE

PROCEDIMENTO:

In una ciotola versate gli albumi e con un frullino montateli a neve.Unite lo zucchero e continuate a montare.Unite l'aroma alla mandorla e la farina,amalgamando con una spatola.Preriscaldate il forno a 180°,inserite in una sac a poche con beccuccio a stella aperta(mi raccomando senno' vi usciranno gli occhi per spremere!!)e inserite il composto alle mandorla.
Su una placca da forno rivestita, formate dei mucchietti semplicemente premendo.

Posizionate su ciascuna frolla mezza ciliegina candita e infornate,mettendo anche sopra i biscottini  un foglio di carta forno(questo per evitare che colorino troppo).Nel mio forno ci sono voluti 12 minuti,voi regolatevi tenendoli d'occhio ,si gonfieranno appena e si coloreranno sul fondo.Ecco pronte le vostre buonissime frolle alle mandorle!!Non vi resta che confezionarle come ho fatto io con un bel piattino color ORO DELLA POLOPLAST




mercoledì 5 dicembre 2012

Pane con lievito madre

Questa bella ricetta,l'ho estrapolata dal blog La via delle spezie,che a sua volta l'ha presa da un bellissimo libro fatto proprio da una food blogger!
Mi sono trovata benissimo,anche grazie a lei,che in un post ha spiegato per filo e per segno come si faceva la pasta madre.A voi la ricetta ,che potrete fare anche con il lievito normale...nel blog della Via delle spezie ce' la ricetta,ma vi consiglio di utilizzare la pasta madre...e' una soddisfazione incredibile!
INGREDIENTI:

600 gr  farina di semola rimacinata (io Molino Chiavazza)
350 gr di acqua appena tiepida
200 gr di pasta madre rinfrescata
20 gr di sale
1 cucchiaino di miele

PROCEDIMENTO:

In una planetaria versate l'acqua tiepida ,unite la pasta madre e con una forchetta cercate di ammorbidirla un po,unite il cucchiaino di miele.Versate ora la farina e il sale,inserite un gancio a foglia e lavorate qualche minuto.Cambiate gancio ed inserite quello ad uncino,lavorate una decina di minuti,facendo incordare bene l'impasto.
Prendete l'impasto e su una tavola di legno impastate un po a mano,formate una palla e copritela a campana.Lasciate lievitare almeno 4 ore.Riprendete l'impasto e schiacciandolo con le mani fate delle pieghe a tre.Ricoprite e fate lievitare 1 ora.Ripetete questa operazione per 3 volte.Ora, date la forma di una pagnotta al vostro impasto, mettendo la parte superiore sotto e la base sopra in  una ciotola ricoperta da un panno infarinato(io ho usato quella dello zuccotto della ditta POLOPLAST che potete trovare QUI.Pizzicate la parte che rimane sopra e lasciate lievitare in forno spento tutta la notte(io ho preferito cosi',per avere il pane fresco la mattina,ma nella ricetta originale i tempi sono piu' brevi).Rovesciate il pane con delicatezza su una placca ricoperta di carta forno e incidete la parte superiore con dei tagli fatti con un taglierino.Mettete sul fondo del forno una ciotola contenente dell'acqua .Infornate a 230° per i primi 10 minuti ,poi continuate la cottura a 200° per 40 minuti.Lasciate il pane a forno spento per altri 10 minuti con lo sportello semi-aperto.
Il profumo del pane invadera' la vostra casa e vi sembrera' di essere dal fornaio!!!




martedì 4 dicembre 2012

[ Lollypop Home Made]

Quando un giorno inizia no,difficilmente potra' cambiare!!!Questa e' una certezza!!!
Questa notte la luce di casa e' come impazzita,cali di tensione,luce che va luce che viene...io da grande fifona che sono non ho chiuso occhio°°...Ma questa mattina mi sono detta che la giornata era tutta da iniziare e che ormai il peggio era passato...Ma...ma ....mi sbagliavo!All'ora di pranzo,piena di buste della spesa con annesse figlie attaccate alla gamba,alla fine della mia rampa da 40 scalini mi accorgo davanti alla porta di casa che non ho le chiavi!!!!Le mie UNICHE chiavi di casa....Breve rimuginamento e cavolo sono dentro!!!
NOOO...non una finestra aperta...Morale della favola vetro sfondato,e come se non bastasse,il vetraio non ha subito a disposizione un vetro di questa misura e mi ritrovo con un pezzo di compensato bianco(che fa natale!)alla finestra...Vabbe' se non fosse che oggi pomeriggio la luce ha ricominciato ad andare e venire!!!!AHHHH...Ora la luce e' tornata e sembra andare tutto ok....meno male che la giornata e' quasi finita,fatemi consolare con uno di questi lolly pop che e' meglio....
Ecco la ricetta dei lolly pop....certo casalinghi...non hanno proprio il loro sapore,sono piu' zuccherosi,ma sicuramente piu' genuini!Ai miei bambini piacciono tanto!Potete con la stessa ricetta caramellare le mele...risultato ottimo!

INGREDIENTI :

200 GR DI ZUCCHERO
100 GR DI GLUCOSIO
2 CUCCHIAINI DI ACQUA
1 PUNTINA DI COLORANTE A PIACERE
2/3 GOCCE DI LIMONE
1/3 DI FIALETTA AROMA A PIACERE(IO ALLA VANIGLIA)
BASTONCINI PER SPIEDINI
NASTRINI COLORATI(IO RAFIA)

PROCEDIMENTO:

In un pentolino antiaderente versate lo zucchero,il glucosio,le gocce di limone ,l'aroma scelto e il colorante,mettete su fiamma bassa e iniziate a girare fino a quando lo zucchero iniziera' a sciogliersi completamente e iniziera' a fare delle bolle...mettete di fianco a voi un bicchiere con dell'acqua fredda.Per vedere se i lecca lecca sono pronti prendete un pochino del composto di zucchero e tuffatelo nell'acqua...ripescatelo con le dita e se si sara'cristallizzato e sara' diventato duro da rompere vorra' dire che e' il momento di spegnere.Mettete su un piano da lavoro un foglio di carta forno,con un cucchiaio prendete lo zucchero liquido e versatelo stando il piu' fermi possibile.Posizionate subito un bastoncino di legno al centro di ogni lolly pop...dovrete essere veloci perche' tendera' a solidificarsi in fretta.Una volta freddi decorate con del nastrino!

Con questa ricetta partecipo al contest



sabato 1 dicembre 2012

Spazio foto pieno su picasa...e ora????AIUTO!!!

RAGAZZE,PER FAVORE HO BISOGNO DI VOI!!!!
Ieri prima di postare i miei ultimi kranz,mi appare un messaggio che mi dice in pratica che ho esaurito lo spazio gratuito su picasa web album,quindi cosa ho pensato di fare?di cancellare tutte le foto vecchie che occupavano tutto quello spazio!!!OGGI CON GRANDE ORRORE MI ACCORGO CHE AVENDOLE LEVATE DA LI LE HO COMPLETAMENTE RIMOSSE ANCHE DA QUI!!!!POSSO RECUPERARE????E SE NON POSSO,VOI NON AVETE MAI ESAURITO QUESTO SPAZIO?COME AVETE FATTO?AVETE PAGATO MENSILMENTE LA QUOTA PER AVERE MAGGIORE SPAZIO?HEEELLLPPPP!!!